stelle…

leggoerifletto

Io mi sento guardato dalle stelle e altre poesie – Luigi Pirandello

                                        “Io mi sento guardato dalle stelle

e questa notte non posso dormire.

Mi par che qualche cosa

esse sorelle maggiori

a questa terra voglian dire

O sorgive di luci,

la parola

la parola tremenda del mistero

ditela a una vegliante anima sola

perduta in mezzo al vostro cielo nero.”

– Luigi Pirandello –
da: “Notte insonne – I° sonetto”

„Copernico [… ] ha rovinato l’umanità, irrimediabilmente.

Ormai noi tutti ci siamo a poco a poco adattati alla nuova concezione dell’infinita nostra piccolezza, a considerarci anzi men che niente nell’Universo… Storie di vermucci ormai, le nostre.“

– Luigi Pirandello –

Tramonto

Di foco all ’orizzonte il ciel si fascia,

lento al tramonto il sole si riduce.

O tu che del mister sforzi le porte,

guarda! Di qua le tenebre egli lascia,

reca di là d ’un nuovo dí la luce.

Ebben, chi sa? forse cosí la morte.

– Luigi Pirandello –



Buona giornata a tutti. 🙂

www.leggoerifletto.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...