Dando, si riceve… Perdonando, si viene perdonati… Impariamo ad essere onde di un unico oceano sospinte dai venti dell’Amore.


Ieri ho visto i colori della vita che si univano in un arcobaleno. Basta crederci, basta aver fede quanto un granellino di senape, e le religioni diventeranno sorelle, capaci solo di costruire ponti. Basta guardare negli occhi chiunque per scorgervi un fratello, basta prendersi per mano per sentire battere lo stesso cuore. Basta poco, un granellino, una briciola, un sorriso, uno sguardo, una parola…

A te le parole che hanno dato inizio alla nostra marcia, e ci hanno fatto sognare:
Mentre il mondo è in subbuglio 

     e la paura traccia dei solchi nei nostri cuori,

Impegniamoci per la Pace, 

     non cedendo all’odio e alla sete di vendetta.

Sradichiamo i pregiudizi, 

     favorendo l’incontro fra le religioni. 

Evitiamo ogni dissapore e discordia

     e superiamo vecchi rancori e nuove intolleranze.

Ricordiamo piuttosto ciò che ci unisce: 

     Qualcuno ci ama tutti, senza differenze.

Importa poco a che religione tu appartenga: 

     la Misericordia ci fa riconoscere come fratelli.

Conoscerci reciprocamente, usandoci benevolenza,

     aiuta a vincere le paure e ci fa sentire solidali.

Oggi è bello trovarci insieme,

     come un’unica grande famiglia umana.

Rinnoviamo lo spirito di fratellanza,

     nell’accoglienza di ciascuno e nella stima di tutti.

Dando, si riceve…

     Perdonando, si viene perdonati…

Impariamo ad essere onde di un unico oceano 

     sospinte dai venti dell’Amore.

Allora verranno tempi nuovi:

     fiorirà la giustizia e abbonderà la pace!

Fra Goorgio Bonati

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...