70 volte 7


Ancora il perdono, di nuovo l’invito alla guarigione del cuore e della memoria. Gesù sa che ne va della vita intera vivere o no il perdono, e insiste.“Ricòrdati della morte e smetti di odiare”, ci ricorda “Gesù figlio di Sirach”, l’autore del Siracide.

Una parabola racconta che i monaci di un convento vicino chiesero l’aiuto del maestro in una disputa che era scoppiata tra loro. Avevano sentito il maestro affermare di avere una tecnica garantita per portare l’amore e l’armonia in ogni gruppo. In questa occasione egli la rivelò: «Ogni volta che sei con qualcuno o pensi a qualcuno, devi dire a te stesso: oggi potrebbe essere l’ultimo giorno della mia vita, o della sua vita, cercando intanto di sperimentare la verità delle parole che stai dicendo. Se ognuno di voi è d accordo a praticare questo metodo, capirai che quello è il momenti di perdonare e l’amarezza scomparirà e sorgerà l’armonia». Detto questo, se ne andò.

Abito il confessionale e credo davvero che uno dei malesseri più comuni e più dolorosi sia il rancore verso le persone vicine, un veleno che goccia a goccia può avvelenarti l’intera vita.

Se ogni giorno il sole sorge nuovo, perché non può essere così anche tra di noi?

Ho visto muri crollare dopo anni di ‘veleni’: a volta basta un gesto nuovo.

Fra Giorgio

https://leggiamolabibbia.wordpress.com

 

Il rancore anziché annullare il debito stringe un nuovo laccio, aggiunge una sbarra alla prigione. Il perdono, invece, scioglie questo nodo e lascia andare, libera dai tentacoli e dalle corde che ci annodano.

>>> leggiamolabibbia.blogspot.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...