“E come i semi che sognano sotto la neve, il vostro cuore sogna la primavera. Fidatevi dei vostri sogni, perché in essi si è nascosto il passaggio verso ll’eternità”

Un vento leggero accoglie il mio risveglio, il mio aprirmi alla vita, e gioca con le foglie verdigiallearancio di fratello faggio.

Nel cielo grigio affiora una falce di luce, soffice e leggera, come un sorriso un poco storto, quanto basta a far nascere anche il mio.

Lunedì, e si comincia…ed una frase regalatami invita…

“E come i semi che sognano sotto la neve, il vostro cuore sogna la primavera. Fidatevi dei vostri sogni, perché in essi si è nascosto il passaggio verso l’eternità”

Oggi non si ricomincia solo a lavorare, si può cominciare anche a dare forma ad un sogno, ad un desiderio, ad immaginare qualcosa di bello prendere forma davanti agli occhi.

Se lo vedi, stai certo che prima o poi si avvererà!

Fra Giorgio

#buongiornoromena

– Chi non vive per servire, non serve per vivere – Papa Francesco

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...