Perdonare non significa ignorare ciò che è stato fatto contro di noi. Significa piuttosto che quella cattiveria cessa di essere un ostacolo ai rapporti.

È venuto il Figlio dell’uomo, che mangia e beve, e dicono: “Ecco, è un mangione e un beone, un amico di pubblicani e di peccatori”.

Mi piace la definizione di oggi: Gesù, il mangione e beone! Davvero Gesù non si è perso una cena, un pranzo, un invito: un giorno mi metto a contare quante volte nei vangeli lo vediamo con le gambe sotto il tavolo!

Anche noi ieri sera a Bergamo abbiamo fatto l’incontro nel refettorio dei frati, per stare un po’ più al caldo, per ‘nutrire’ il cuore e la mente, per ricordare che Betlemme è ‘la casa del pane’. E’ stato bello sentire passare questa famigliarità tra noi e con Dio, e l’abbraccio finale ha colmato una serata nutriente.

L’altra definizione di Gesù mi piace ancor più: ‘amico dei peccatori’. Ecco forse la descrizione più preziosa di oggi e…di sempre. Mi piacerebbe che fuori dai confessionali ci mettessimo sta scritta sopra, ben in vista: “amico dei peccatori”!

Io, al mio amico, perdono tutto, seppur non condivida sempre le stesse idee, le stesse modalità, a volte anche i principi. Perdonare significa sospendere il giudizio, stimare la libertà reciproca sopra ogni altra cosa.

Martin Luther King ha una bellissima definizione:

Perdonare non significa ignorare ciò che è stato fatto contro di noi. Significa piuttosto che quella cattiveria cessa di essere un ostacolo ai rapporti.”

In fondo, si perdona tanto quanto si ama.

Fra Giorgio B.

Perdono

Don LUIGI VERDI / Teatro di Cerro Veronese

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...