Sono nata il ventuno a primavera…

giro blogando nel Web...

https://youtu.be/qzO7FviRWgU

L’autore del brano musicale è  Roberto Vecchioni che con “Canzone per Alda Merini”  ha voluto fare un piccolo dono a uno dei più grandi poeti del Novecento e di questo secolo. Da poeta a poeta insomma. Alda Merini ha saputo rappresentare  tutti i colori dell’anima, come sa fare solo chi li ha visti davvero tutti. La poetessa ha conosciuto la tragedia della malattia che devasta la mente, ma soprattutto ha conosciuto il lato peggiore della medicina che invece avrebbe dovuto aiutarla. Quella psichiatria contenitiva che si prefiggeva di curare il disagio della società piuttosto che quello del singolo, ma il cui unico effetto era l’aggiunta di sofferenza a sofferenza.

E non sarà dunque un caso se è nata il 21 marzo, primo giorno di primavera, del 1931….

poesiamusica.wordpress.com/sono-nata-il-21-a-primavera/

Sono nata il ventuno a primavera

View original post 62 altre parole

One thought on “Sono nata il ventuno a primavera…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...