BUONA DOMENICA delle Palme. Ed auguri di “Pace” a tutti!

NON UN CROCIFISSO MA IL VUOTO, IL RISORTO, L’INFINITO. UNICA EREDITÀ: L’ORO NELLE FERITE

AMICI di ROMENA

www.facebook.com/groups/

Piccole riflessioni

Che strano! Gesù, che ha sempre evitato gli entusiasmi conseguenti ad eventi prodigiosi che Lui metteva in atto, ora invece nel suo ingresso a Gerusalemme, nei giorni precedenti la Pasqua ebraica, lascia campo libero agli entusiasmi dei discepoli, dei bambini, della folla che festosa agitava rami e stendeva rami e mantelli al passaggio di Gesù che cavalcava un puledro d’asina, considerata al tempo, cavalcatura regale. Nonostante l’invito dei sommi sacerdoti di far zittire i festanti, Gesù risponde se zittisco quelli grideranno i sassi. Come mai questo mutamento di atteggiamento?

In effetti Gesù, nel vedere l’approssimarsi della fine della Sua missione non rinuncia a mandare continui messaggi agli ebrei per sottolineare i tempi messianici e la Sua figura di Messia, infatti le antiche scritture ben descrivevano l’ingresso a Gerusalemme del Re messia. Gesù è come se avesse inscenato una parabola figurata, per riportare alle antiche…

View original post 307 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...