Futuro…

FUTURO

 

Il tema del Festival Biblico 2018, FUTURO, ci connette al mistero del tempo che da sempre inquieta gli uomini e muove emozioni profonde che nutrono società, scienze, filosofie, religioni e arti. Il Festival vuole offrire la possibilità di scoprire cosa la Bibbia ha da dire sul futuro – inteso principalmente nel suo rapporto costitutivo con le nostre esistenze umane – e quali orizzonti dischiuda in proposito.

 

Il futuro è uno sguardo lungo su ciò che ci viene incontro, che ci aspetta e che aspettiamo e sul cambiamento che questo porta con sé e in noi. Spesso oggi il futuro viene confuso con il nuovo, ma il nuovo è solo uno spostamento, una differenza rispetto al prima, il rifiuto di un presente che non vogliamo più. Il futuro, invece, è apertura disponibile, attesa, immaginazione, cammino, anche lotta. Per avere il nuovo serve solo una critica del passato. Per avere futuro occorre una visione sul domani, un obiettivo, una speranza, un’apertura.

 

Come costruire allora il futuro che non c’è, in un tempo a geometria variabile, in una scena mondiale irretita dall’insicurezza e dilaniata dai conflitti, in una psicosi collettiva dominata dalla paura più che dalla speranza?

 

Continua…

Festival Biblico 14a edizione

Conferenza stampa di giovedì 5 aprile 2018 ai Musei Civici di Palazzo Chiericati a Vicenza per la presentazione dell’edizione 2018 del Festival Biblico.

 

>>> programma2018

Informazioni consultando il sito del Festival, www.festivalbiblico.it, selezionando l’evento di suo interesse e seguendo le indicazioni. Alcuni eventi hanno già il link di prenotazione aperto, altri lo attiveranno più a ridosso, altri ancora non necessitano di alcuna prenotazione. La maggior parte degli eventi è infatti, ad ingresso libero fino ad esaurimento posti.

FB2018 – Enzo Bianchi – Ecco, io faccio una cosa nuova: proprio ora germoglia, non ve ne accorgete?

Festival Biblico 2018 – anteprime Padova

martedì 6 marzo 2018, MPX Multisala Pio X

“ECCO, IO FACCIO UNA COSA NUOVA: PROPRIO ORA GERMOGLIA,
NON VE NE ACCORGETE?” (IS 43,19)
Il futuro è adesso

con fratel Enzo Bianchi (fondatore di Bose)
introduce don Roberto Ravazzolo

La Scrittura offre chiavi per interpretare il presente. Pensare il futuro significa saper leggere la ricchezza e la forza della vita, qui ed ora. Secondo Sant’Agostino, il futuro è in realtà un “presente del futuro”, cioè l’attesa qui e ora di un avvenimento che deve ancora accadere, in ogni presente vi è anche la possibilità di verificare l’esito di questa attesa.
Dunque da un lato nel presente possiamo riconoscere un futuro che avevamo atteso, ma allo stesso tempo ci confrontiamo con l’inatteso, con un esito imprevisto. In questa dialettica del tempo la prospettiva cristiana vede l’opera dell’uomo intrecciarsi con quella di Dio, che in Cristo si è reso rivelato in modo definitivo. A declinare il tema è una delle voci più significative del panorama ecclesiale italiano ed europeo.

Con la collaborazione di: Centro Universitario di Padova
Si ringrazia: MPX Multisala Pio X

FestivalBiblico14.jpg

2 thoughts on “Futuro…

  1. Pingback: FESTIVAL BIBLICO + Un modo nuovo di incontrare la Bibbia. – LeggiAmo la Bibbia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...