Il Cantico delle Creature (Canticum o Laudes Creaturarum)

Altissimo, Onnipotente Buon Signore, tue sono le lodi, la gloria, l’onore e ogni benedizione…..
cantico-di-frate-sole-di-francesco

giro blogando nel Web...

Cantico di Frate Sole, di Francesco d’Assisi.

Cantico_delle_Creature.djvu

NANDO GAZZOLO – CANTICO DELLE CREATURE (di Francesco d’Assisi)

Il Cantico delle Creature (Canticum o Laudes Creaturarum),

anche noto come Cantico di Frate Soleè un cantico di Francesco d’Assisi composto intorno al 1226. È il testo poetico più antico della letteratura italiana di cui si conosca l’autore (ma non il testo più antico in assoluto, che è l’anonimo Quando eu stava in le tu’ cathene, una canzone d’amore databile tra il 1180 e il 1220).[1] Secondo una tradizione, la sua stesura risalirebbe a due anni prima della sua morte, avvenuta nel 1226. È comunque più probabile che, come riportano le biografie di Francesco, la composizione sia stata scritta in tre momenti diversi.
Il Cantico è una lode a Dio che si snoda con intensità e vigore attraverso le sue opere, divenendo così…

View original post 633 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...