One thought on “Ostriche


  1. Mina la voce – Il cielo in una stanza
    Quando sei qui con me,
    questa stanza
    non ha più pareti
    ma alberi,
    alberi infiniti
    quando tu sei vicino a me
    questo soffitto viola no,
    non esiste più
    io vedo il cielo
    sopra noi
    che restiamo qui
    abbandonati
    come se
    non ci fosse più,
    niente più niente al mondo
    suona un’armonica,
    mi sembra un organo che vibra
    per te per me,
    su nell’immensità del cielo
    per te e per me
    nel cielo
    suona un’armonica,
    mi sembra un organo che vibra
    per te per me,
    su nell’immensità
    del cielo
    per te
    e per me
    nel cielo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...