8 Parole che cambiano la vita (2)

8 parole per rinascere

PAROLE

UMILTA’ – incontro con Angelo Casati

FIDUCIA – incontro con Alberto Maggi

LIBERTA’ – incontro con Roberto Mancini

LEGGEREZZA – incontro con Arturo Paoli

PERDONO – incontro con Lidia Maggi

FEDELTÀ – incontro con Antonietta Potente

TENEREZZA – incontro con Chandra Livia Candiani

 AMORE – incontro con Ermes Ronchi e Marina Marcolini

La Via della Resurrezione

La Via della Resurrezione è una camminata meditativa che si sviluppa intorno alla Fraternità toccando i campi, il bosco, sfiorando il fiumiciattolo che scorre a pochi passi dalla pieve, in un suggestivo sentiero immerso nella campagna e nei boschi del Casentino.
Otto tappe, scandite da altrettante icone e da brevi testi, in cui siamo invitati a soffermarci sulle parole che ci aiutano a rinascere: umiltà, fiducia, libertà, leggerezza, fedeltà, perdono, tenerezza, amore. Un libretto di pensieri e preghiere accompagna il cammino.

Il percorso sfocia nel Giardino della Resurrezione, un ampio  giardino di mandorli: il mandorlo, segno di attenzione e simbolo della primavera con i suoi fiori che sfidano il gelo, è là a testimoniare la vita prepotente, inarrestabile. Ognuno di loro è stato piantato dai genitori del gruppo Nain e porta il nome del proprio figlio, come a voler gridare al cielo la speranza. Come a voler raggiungere il cielo.
In un giardino si ebbe l’annuncio della Resurrezione; in questo giardino vogliamo provare anche noi a dire che la Vita è per sempre.    

 

Questo percorso, personale e corale, è intessuto di incontri, di esperienze, di meditazioni, di letture.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...