e mani piene non possono ricevere più nulla. Solo le mani vuote si aprono alla grazia.

Il vento nei prossimi giorni di questo autunno sfoglierà le piante e loro lasceranno che le cose accadono, perché è così che amano, lasciandosi andare, lasciandosi cadere.
Don Gigi Romena

>>>Cos’è che ci può cambiare la vita?<<<

NON UN CROCIFISSO MA IL VUOTO, IL RISORTO, L’INFINITO. UNICA EREDITÀ: L’ORO NELLE FERITE

Il #Vangelo di domenica 14 ottobre

da Mc 10, 17-30 e il commento di Luigi Pozzoli

Un tale gli corse incontro e gli domandò: «Maestro buono, che cosa devo fare per avere in eredità la vita eterna?». Gesù gli disse: «… Tu conosci i comandamenti… ». Egli allora gli disse: «Maestro, tutte queste cose le ho osservate fin dalla mia giovinezza». Allora Gesù fissò lo sguardo su di lui, lo amò e gli disse: «Una cosa sola ti manca: va’, vendi quello che hai e dallo ai poveri…». Ma a queste parole egli si fece scuro in volto e se ne andò rattristato; possedeva infatti molti beni.

                                                                                                                 da Mc 10, 17-30

La domanda del giovane ricco tradisce una visione mercantile della salvezza, come se essa fosse un bene commerciabile. Ma la salvezza, dice Gesù, è un’avventura che nasce da un incontro, da una presenza, da uno sguardo. La…

View original post 132 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...