Da quale segno riconosceranno che siete cristiani?

Amo questo aneddoto di De Mello.

Un vescovo stava saggiando l’idoneità di un gruppo di ragazzi candidati alla cresima.

Da quale segno riconosceranno che siete cristiani?” chiese.

Nessuno rispose.

Il vescovo ripeté il quesito. Poi, mentre lo formulava per la terza volta, si fece il segno della croce per aiutarli a trovare la risposta esatta.

All’ improvviso uno dei ragazzi si illuminò ed esclamò: “L’amore”.

Il vescovo fu colto di sorpresa. Stava per dire: “Sbagliato”, ma si fermò appena in tempo.

L’amore è il senso di ogni vita, il cuore della vita, ciò che da felicità ed è pure il cuore della nostra fede: ricordiamocelo sempre che la nostra fede non ci chiede di obbedire a regole o celebrare riti, ma semplicemente di “amare”.

Amare è la parola più importante della vita ma forse anche la più ‘abusata’. L’amore si fa, non si dice, e a noi credenti è chiesto di diventare credibili!

Ricordiamolo sempre: è l’amore che ci fa essere cristiani, perchè ‘Dio è amore’: tutto il resto che abbiamo imparato viene dopo.

Forse allora il primo comandamento è: lasciati amare da Dio!

Dio è l’unico che ci ama senza condizioni, senza possesso, non perché lo meritiamo, ma perché Dio è convinto che amandoci ci rende capaci d’amare.

Fra Giorgio

www.romena.it

One thought on “Da quale segno riconosceranno che siete cristiani?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...