4 Donne create dal genio di Tolkien

4 Women in Tolkien’s Middle-Earth who reflect the beauty of the Virgin Mary

“I think I know exactly what you mean by the order of Grace; and of course by your references to Our

Read More »

Vieni, vieni chiunque tu sia, sognatore, devoto, vagabondo, poco importa. Vieni ...

Il Timone

>>> Le virtù della Vergine Maria in 4 donne create dal genio di Tolkien

Galadriel, soprannominata la Dama della Luce o Dama dei Boschi

Discendente di Lúthien è Arwen, Stella del Vespro

Si è detto molto su come J.R.R. Tolkien (1892-1973) abbia lasciato traccia nei suoi scritti della sua profonda fede cattolica, che tra l’altro emerge in modo esplicito nel suo epistolario, come per esempio in una lettera inviata al gesuita Robert Murray in cui si sofferma sulla sua opera più celebre: «Il Signore degli Anelli è fondamentalmente un’opera religiosa e cattolica; all’inizio non ne ero consapevole, lo sono diventato durante la correzione. […] Perché a dir la verità io consciamente ho programmato molto poco: e dovrei essere sommamente grato per essere stato allevato (da quando avevo otto anni) in una fede che mi ha nutrito e mi ha insegnato tutto quel…

View original post 872 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...