I pescatori sanno che il mare è pericoloso e la tempesta terribile, ma non hanno mai trovato in questo una ragione sufficiente per restare a riva.

Che le strade si aprano al tuo passaggio;

che il sole tiepido ti scaldi il viso;

che la pioggia cada dolcemente sui tuoi campi;

che il vento soffi sempre alle tue spalle.

E fino al momento in cui torneremo ad incontrarci,

Dio ci tenga nel palmo della sua mano.

Antica benedizione irlandese

Dio, leggero come il vento senza patria,ti levi nella notte degli uomini come amante in cerca del cuore dell’amato.Tu che cammini sulle acque, sapendo che la danza mette in fuga la paura, rendici leggeri verso un ignoto volo.

Luigi Verdi

#buongiornoromena

Notte stellata

di Vincent Van Gogh

Aforisma del giorno

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...