Il senso della Vita🙏🏻


Lasciami Andare Gianmaria Testa

Giardino della Resurrezione di Romena

A Sua Immagine “Il senso della Vita”

La perdita di una persona cara è sempre una voragine che inghiotte tutto e a cui non resta che sopravvivere. È in questi momenti che ci si chiede quale sia il senso della vita. Ma come si fa ad accettare e a superare il dolore della perdita? Esistono delle regole per colmare il vuoto? Il lutto si può trasformare in una forza che si apre alla vita? Qual è la relazione tra la vita e la morte? “A Sua Immagine”, in onda domenica 3 novembre alle 10.30 su Rai1, affronta il tema dell’elaborazione del lutto. In studio, con Lorena Bianchetti, don Luigi Verdi, responsabile della Fraternità di Romena e Arianna Prevedello, alla quale la scomparsa improvvisa del marito a soli 35 anni rompe l’incantesimo della vita.  Arianna ha, così, iniziato un lungo percorso interiore che l’ha portata a trovare “La grazia di rialzarsi”, attraverso alcune parole chiave da #Lacrime a #Fotografie, da #Solitudine a #Sogni.

raiplay.it/raiplay/video/2019/10/a-sua-immagine-dec

Benedizione di Romena

One thought on “Il senso della Vita🙏🏻


  1. Lasciami Andare Gianmaria Testa
    Non sono venuto per salutare
    che io non lo conosco
    il tono giusto del saluto
    e nemmeno le parole
    per la circostanza
    e dove mettere le mani
    dove guardare
    quale muro della stanza
    guardare
    non sono venuto per salutare

    non sono venuto per salutare
    perché io non lo capisco
    il tempo giusto del saluto
    che trova le parole
    e toglie la distanza
    e poi libera le mani
    lascia guardare
    di là del muro di una stanza
    guardare
    non sono venuto per salutare

    non torneremo mai
    sui nostri passi mai
    non ci sarà più posto
    neanche di nascosto
    nei giorni andati mai

    non torneremo più
    o solo a ricordare
    che il tempo del ricordo
    è il tempo del ritardo
    e non fa ritornare
    lasciami andare

    non sono venuto per salutare
    però adesso lo riconosco
    il tono giusto del saluto
    e conosco le parole
    per la circostanza
    e posso stringere le mani
    e riesco a guardare
    qualunque muro di una stanza
    guardare…

    non torneremo mai…

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...