parole di grazia che escono dalla propria bocca

Ci sono troppi “maestri” oggi nel nostro mondo: noi abbiamo bisogno di testimoni, di donne e uomini che sanno pagare con la vita le “parole di grazia” che escono dalla loro bocca. Coraggio, c’è bisogno di noi.

Vieni, vieni chiunque tu sia, sognatore, devoto, vagabondo, poco importa. Vieni ...

Buongiorno mondo!

“Tutti gli davano testimonianza ed erano meravigliati delle parole di grazia che uscivano dalla sua bocca” (Lc 4,14-22a).

Ecco di cosa ha bisogno il nostro mondo oggi:

uomini e donne che sanno pronunciare “parole di grazia che escono dalla propria bocca”.

Viviamo immersi in una cultura che pare aver smarrito il “valore della parola” (cit. dal mio prof. Luigi Alici).

Pronunciamo sempre più spesso, e a vanvera, parole che sviliscono il valore stesso della parola: qualcuno dice “pace” mentre tiene le armi in mano; altri dicono “prima noi” mentre con le stesse parole mascherano vili interessi di potere per il potere; altri ancora, anche nella Chiesa, parlano di servizio mentre si servono delle persone.

Siamo chiamati, come discepoli del Maestro, a riappropriarci del “valore della parola”; siamo chiamati a diventare donne e uomini della Parola dalla cui bocca escono “parole di grazia”, parole dove “grazia” rimanda a gratuità…

View original post 51 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...