#iorestoacasa

Io resto a casa. Un mantra, una necessità

Da Claudio Cafasso

Io RESTO a CASA
Dodici lettere dell’alfabeto, quattro parole: un concetto chiarissimo. E’ la sintesi del Decreto firmato questa notte  dal premier Giuseppe Conte che di fatto chiude gli italiani in casa da nord a sud fino al 3 aprile… >>

https://www.vignaclarablog.it/2020031091670/io-resto-a-casa-un-mantra-una-necessita/

http://www.vignaclarablog.it

io-resto-a-casa-un-mantra-una-necessita

giro bloggando ...

C

#iorestoacasa

Cominciamo questa strana giornata con una bella riflessione di Morelli…

“Credo che il cosmo abbia il suo modo di riequilibrare le cose e le sue leggi, quando queste vengono stravolte.
Il momento che stiamo vivendo, pieno di anomalie e paradossi, fa pensare…
In una fase in cui il cambiamento climatico causato dai disastri ambientali è arrivato a livelli preoccupanti, la Cina in primis e tanti paesi a seguire, sono costretti al blocco; l’economia collassa, ma l’inquinamento scende in maniera considerevole. L’aria migliora; si usa la mascherina, ma si respira…

In un momento storico in cui certe ideologie e politiche discriminatorie, con forti richiami ad un passato meschino, si stanno riattivando in tutto il mondo, arriva un virus che ci fa sperimentare che, in un attimo, possiamo diventare i discriminati, i segregati, quelli bloccati alla frontiera, quelli che portano le malattie. Anche se non ne abbiamo colpa. Anche se…

View original post 335 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...