Tempore famis, il messaggio di don Luigi Verdi a tutte le famiglie

NOI ci siamo sentiti “a Casa” tutte le volte che siamo stati a Romena…
Isa & GiuMa

“Non credo che basti avere una casa – bisogna ‘sentirsi’ a casa. DON Gigi

http://www.romena.it/notizie/tempore-famis-da-oggi-e-disponibile-online-la-nostra-rivista/

http://www.romena.it/notizie/sostieni-romena/

Prendi il largo

“Io credo che già prima di adesso era dura stare a casa, con le diversità che ci sono tra le persone, con i ritmi diversi che ognuno ha. Ma ora che siamo costretti a stare a casa cosa succede nelle nostre famiglie?” Si apre con questa domanda il messaggio che il nostro don Luigi Verdi ha voluto destinare a tutte le famiglie. “Non credo che basti avere una casa – prosegue – bisogna ‘sentirsi’ a casa. Non ci si può ammalare solo di virus, ci si può ammalare se in casa ci tolgono il respiro, se l’amore è sepolto dall’ansia. Questo stare in casa è tanta fatica. Ma ogni fatica dell’amore porta frutto”.

Don Luigi dedica le sue riflessioni in particolare alle tante famiglie che tutte le domeniche, oltre che in alcune occasioni loro dedicate, venivano a Romena prima dell’emergenza.
“Ci teniamo tanto a questa dimensione della famiglia. Le famiglie…

View original post 105 altre parole

One thought on “Tempore famis, il messaggio di don Luigi Verdi a tutte le famiglie

Rispondi a giuma56 Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...