Compagni di viaggio delle persone, condividere il loro dolore, lasciarle libere…

Compiamo i gesti di Gesù. Lui si avvicina come un compagno di viaggio

Domenica 26 aprile, il commento al Vangelo di don Luigi Verdi

http://www.romena.it/notizie/sostieni-romena

Vieni, vieni chiunque tu sia, sognatore, devoto, vagabondo, poco importa. Vieni ...

Domenica 26 aprile, commento al Vangelo di don Luigi Verdi

I deboli gridano all’aurora,
chiedono in prestito le sue ali
per volare e trovare il riposo.
Via della Resurrezione

“Dio non sta comodo nei palazzi dei Re né, come Satana, sul pinnacolo del tempio a giudicare il mondo, Dio come dice Gandhi, cammina a piedi, è attento alle sfumature, vede tutti i dettagli. La differenza non è tra chi crede in Dio e chi non crede in Dio, ma tra chi cammina e chi ha smesso di camminare”. Si apre così il commento di don Luigi Verdi al Vangelo di oggi, dedicato all’apparizione di Gesù ai discepoli, sulla strada verso Emmaus.
Ne anticipiamo un altro passaggio: “Impariamo da Gesù un modo nuovo per riavvicinarci a chi, chiuso in casa, triste, impaurito, ora ricomincerà a uscire.
Compiamo i gesti di Gesù. Lui si avvicina come un compagno di viaggio, senza farsi…

View original post 107 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...