Riflessioni sul Vangelo “io sono la via, la verità, la vita”

Nei racconti della Bibbia Dio ha scelto di aver a che fare con comunità di uomini e donne che non hanno paura di sporcarsi con il fango della terra

Vieni, vieni chiunque tu sia, sognatore, devoto, vagabondo, poco importa. Vieni ...

DOMENICA 10 MAGGIO, COMMENTO AL VANGELO DI DON LUIGI VERDI

“Bisogna lasciare le cose prima che le cose ci lascino” diceva il grande maestro Giosuè Boesch.
L’ultimo saluto di Gesù ai suoi discepoli è carico di fiducia nella possibilità di crescere: “Vado a prepararvi un posto…non sia turbato il vostro cuore ”.

Gesù affida i suoi discepoli al Dio vivente, custodisce i nostri sogni, si mette da parte accompagnando i nostri passi. Risveglia in noi quello che in questi mesi si è indebolito: la naturalezza, la libertà, il coraggio… rimanendo sempre accoglienza universale, casa di tutti, albero fiorito.

Don Gianni Marmorini

Nei racconti della Bibbia Dio ha scelto di aver a che fare con comunità di uomini e donne che non hanno paura di sporcarsi con il fango della terra

View original post

One thought on “Riflessioni sul Vangelo “io sono la via, la verità, la vita”

Rispondi a giuma56 Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...