#AMO LA TUA PAROLA 21/02/2021

Fratelli Abbraccio ( Fabrizio )
Fabrizio fratel Abbraccio

L’ ipocrisia è la fiera della vanità, è il linguaggio del male, veleno che uccide, è l’ apparire in un modo ed essere in un altro, invidie e gelosie ne sono gli esempi più concreti.

“….non siate simili agli ipocriti….”
(Mt 6,1-6 16-18)

L’insistenza di Gesù sull’ipocrisia deve metterci in guardia, ci invita a qualcosa di più profondo e più essenziale: cambiare i cuori, convertirsi. Ci chiede una profonda analisi di noi stessi, riconoscere le nostre ipocrisie, e dircele davanti a Dio. Non dobbiamo fare qualcosa, ma diventare qualcosa di diverso da ciò che siamo, più autentici, più veri, più “con Cristo”.
Ci dice di distaccarci dall’eccessivo attaccamento alle nostre certezze e ai nostri beni, a volgere lo sguardo verso l’alto, a non accontentarci di un’adesione al Cristianesimo basata sull’evitare il peccato, ma ad aprire il nostro cuore alla novità di Gesù, al suo amore senza misura, ripensando la nostra vita, tutta la nostra vita, alla luce del Vangelo.

Mercoledì delle ceneri

Buona giornata 💚🤗😘
Fratello Abbraccio

4 thoughts on “#AMO LA TUA PAROLA 21/02/2021


  1. Vanità Di Vanità – State Buoni Se Potete
    Vai cercando qua, vai cercando là,
    ma quando la morte ti coglierà
    che ti resterà delle tue voglie?
    Vanità di vanità.
    Sei felice, sei, dei pensieri tuoi,
    godendo solo d’argento e d’oro,
    alla fine che ti resterà?
    Vanità di vanità.

    Vai cercando qua, vai cercando là,
    seguendo sempre felicità,
    sano, allegro e senza affanni…
    Vanità di vanità.

    Se ora guardi allo specchio il tuo volto sereno
    non immagini certo quel che un giorno sarà della tua vanità.

    Tutto vanità, solo vanità,
    vivete con gioia e semplicità,
    state buoni se potete…
    tutto il resto è vanità.

    Tutto vanità, solo vanità,
    lodate il Signore con umiltà,
    a Lui date tutto l’amore,
    nulla più vi mancherà….

    "Mi piace"

  2. L’ha ripubblicato su Vieni, vieni chiunque tu sia, sognatore, devoto, vagabondo, poco importa. Vieni …e ha commentato:

    Vanità Di Vanità – State Buoni Se Potete
    Vai cercando qua, vai cercando là,
    ma quando la morte ti coglierà
    che ti resterà delle tue voglie?
    Vanità di vanità.
    Sei felice, sei, dei pensieri tuoi,
    godendo solo d’argento e d’oro,
    alla fine che ti resterà?
    Vanità di vanità.

    Vai cercando qua, vai cercando là,
    seguendo sempre felicità,
    sano, allegro e senza affanni…
    Vanità di vanità.

    Se ora guardi allo specchio il tuo volto sereno
    non immagini certo quel che un giorno sarà della tua vanità.

    Tutto vanità, solo vanità,
    vivete con gioia e semplicità,
    state buoni se potete…
    tutto il resto è vanità.

    Tutto vanità, solo vanità,
    lodate il Signore con umiltà,
    a Lui date tutto l’amore,
    nulla più vi mancherà….

    "Mi piace"


  3. Il Vangelo della I domenica di Quaresima B commentato da Paolo Curtaz.
    In quel tempo, lo Spirito sospinse Gesù nel deserto e nel deserto rimase quaranta giorni, tentato da Satana. Stava con le bestie selvatiche e gli angeli lo servivano.
    Dopo che Giovanni fu arrestato, Gesù andò nella Galilea, proclamando il vangelo di Dio, e diceva: «Il tempo è compiuto e il regno di Dio è vicino; convertitevi e credete nel Vangelo».

    "Mi piace"

Rispondi a giuma56 Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...