Ascensione di Gesù al Cielo

Gesù sale al cielo e lascia nelle nostre mani la responsabilità di creare fraternità e non divisione, di parlare ‘lingue nuove’, di creare luoghi che siano casa, con il respiro nuovo dello Spirito, con le mani aperte, il cuore in fiamme, con una volontà che attraversa tutti i venti contrari. 
Ciò che oggi ci viene chiesto è di essere, semplicemente, una presenza”.

LUIGI VERDI

2019 – Pieve di Romena Ar.

#buongiornoromena

Sei salito in cielo

per dirci che c’è ancora

un modo di rendere ancora

più semplice la vita

è più saggia la morte.

Sei salito in cielo

e ci vedi camminare

e vedi le nostre teste

e solo quando ci sdraiamo

in un campo riusciamo

a ricambiare il tuo sguardo.

Sei salito in cielo

e da allora c’è qualcosa

in noi che non ama i muri di separazione

e come l’erba ci incuniamo

sotto le pietre per farle

cadere e aprire un varco.

Sei salito in cielo

e da quando sei partito

come un uccello siamo appollaiati sul ramo più alto e più sottile

Sei salito in cielo

e ciò che noi chiamiamo

orizzonte, o oltre, o paradiso

passa dal flusso vivo dei tuoi occhi

e ci ricorda che spesso

patria vuol dire dover migrare

verso dove ci conduce

la nostra stella e

i nostri sogni.

Luigi Verdi

Vedi anche:

Monastero San Magno

https://youtu.be/w50qTgt8tqs
Francesco Fiorillo

L’Ascensione è l’ultimo episodio della presenza terrena di Gesù secondo le due narrazioni dell’evangelista Luca (Vangelo e Atti degli Apostoli). Esso descrive la sua definitiva salita al cielo, da cui ritornerà solo alla fine dei tempi (Parusia).

>>>Ascensione

Ascensione

Si celebra quaranta giorni dopo la Pasqua e conclude la permanenza visibile di Dio fra gli uomini. È preludio della Pentecoste e segna l’ inizio della storia della Chiesa. L’ episodio è descritto dai Vangeli di Marco e Luca e negli Atti degli Apostoli. Fino al 1977 in Italia era anche festa civile

>>> ascensione-di-gesu

2 thoughts on “Ascensione di Gesù al Cielo

Rispondi a giuma56 Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...