Le mani

LE MANI di Chandra Livia Candiani “La domanda della sete” (Einaudi 2020) Le mani rotolano la terra la farina l’acqua il sale impastano, bevono e distinguono, raccolgono, addormentano, addomesticano il dolore, accarezzano, come un gesto che prende il posto del pensiero, i suoi manovali. Le mani sono ricche e vuote conoscono molte altre mani e caldo e freddo e le voci le attraversano e loro sanno buono quando è buono e cattivo quando è cattivo. Le mani perpendicolari al filo si stendono sull’abisso e dicono: stai quieto stai quieto, come con un mare in burrasca. Vecchie molto vecchie le mani. #poesia #chandraliviacandiani

One thought on “Le mani

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...