Si è «a casa». Si è a casa sotto il cielo. Si è a casa dovunque su questa terra, se si porta tutto in noi stessi.

Si è «a casa». Si è a casa sotto il cielo. Si è a casa dovunque su questa terra, se si porta tutto in noi stessi.

Spesso mi sono sentita, e ancora mi sento, come una nave che ha preso a bordo un carico prezioso: le funi vengono recise e ora la nave va, libera di navigare dappertutto.”

Etty Hillesum, un percorso di interiorità

www.donboscoland.it/etty-hillesum-un-percorso-di-interiorita

“Mi sento proprio simile a una pioggerellina. E perchè no, per una volta? Cambierá pure il tempo prima o poi. Il mio errore adesso è pensare che continuerà a piovere per tutta la vita”

Etty Hillesum

Ennio Morricone – La colonna sonora di “The Mission” – In Concerto (Venezia P.za S.Marco 2007)

Ennio Morricone
IN VENICE
(In Concerto – Venezia 10.11.07)

Ennio Morricone – Gabriel’s Oboe (In Concerto – Venezia 10.11.07)

Song taken from “Mission”, performed in the magical setting of San Marco’s square in Venice and directed by Ennio Morricone himself.

Brano tratto da “Mission”, eseguito nella magica cornice di piazza San Marco a Venezia e diretto dallo stesso Ennio Morricone.
http://leggiamounlibro.blogspot.it/2018/01/soundtrak-mission.html

giro blogando nel Web...

FOTO: it.m.wikipedia.org/wiki/Mission

The Mission is a 1986 British period drama film about the experiences of a Jesuit missionary in 18th century South America. Written by Robert Bolt and directed by Roland Joffé, the film stars Robert De Niro, Jeremy Irons, Ray McAnally, Aidan Quinn, Cherie Lunghi, and Liam Neeson.

http://m.famigliacristiana.it/video/ennio-morricone-the-mission-la-colonna-sonora.htm

https://meetinmontauk.com/2009/10/26/song-of-the-day-459-gabriels-oboe-ennio-morricone/

View original post

Romena

Amo i suoni ma sopratutto i sui silenzi , la pieve!: Amo Romena

002 pieve esterno illuminata
 Sulla via di Damasco, Intervista a don Luigi Verdi e Maria Teresa
agenda

La mia ricerca di Dio attraverso la preghiera: la storia di Davide Volpe, Fraternità di Romena


       
GianMaria…
🙏🏻 Testa a Romena                                                            
www.romena.it /pdf
“Semplicemente Vivere”:
don Luigi Verdi a Viadana (Mn) e Piacenza il 10 e 11 gennaioGigi incontri primopianoSemplicemente Vivere incontri2017 2018 immagine
Trascorso l’anno speciale dei 25 anni di Romena scandito dalle 8 tappe della Via della Resurrezione ritornano gli incontri di don Luigi in tantissime città italiane. Il tema degli incontri sarà “Semplicemente Vivere”.
VIADANA (MN) – mercoledì 10 gennaio 2018<br<br<br
za Parazzi – ore 21.00
PIACENZA – giovedì 11 gennaio 2018Parr. Santa Franca – P.zza Paolo VI, 1 – ore 21.00

Quale sarà il mio posto nel mondo? Incontro con don Luigi Verdi

Romena, 17 novembre 2017. Il fondatore della Fraternità di Romena, don Luigi Verdi, conduce i presenti in un cammino negli spazi di Romena, in particolare nella Pieve, nella sala del mandorlo, nel punto della libertà sulla via della resurrezione. Spazi che il sacerdote ha saputo valorizzare e ricreare, per farne un luogo dove porsi le grandi domande della vita. A seguire l’incontro con l’economista Luigino Bruni nell’Auditorium di Romena per continuare a rispondere alla domanda del giorno “Quale sarà il mio posto nel mondo?.Un pomeriggio molto intenso, con tanti giovani, organizzato dalla Fondazione Baracchi nell’ambito del ciclo “Le parole e il silenzio”. https://www.youtube.com/watch?v=2ONYgYV5woY

Massimo e Don Gigi

E’ il cuore della notte, ma il sonno si prende una pausa, e mi adeguo. Una tisana calda entra, pensieri escono.

Noto che in stato di malattia, ci sono pensieri che diventano ossessivi, come l’altra notte, quella con la febbre alta: ho il ricordo di aver cominciato e ricominciato lo stesso sogno decide di volte.

E’ da ieri che penso al mio amico Massimo, che domani sera sarà a Bergamo a raccontarci Romena con la sua vita. Non mancherò di esser al suo fianco.

E’ proprio di Massimo che voglio parlarti, perché quando incontri persone speciali e diventano pure tuoi amici, è gioia vera.

Negli anni trascorsi a Romena, quando Massimo arrivava era il sole, il sole alto nel cielo. Il suo sorriso contagioso, la sua positività evidente ma mai banale, il suo acume nell’individuare nuove strade, la capacità di organizzare eventi in successione, la sua scrittura bella, proprio come piace a me, la cura per ogni libro di Romena che inevitabilmente passava dalle sue mani.

Massimo ha il dono delle lingue. Si, quel dono di cui parla san Paolo, lui ce l’ha. Non di parlare tante lingue, ma l’unica comprensibile a tutti, quella di chi sa arrivare sempre al nocciolo delle cose. Sul palco di Romena sono passati teologi e disabili, politici e vescovi e gente comune…e lui sa rendere ognuno unico, sa accompagnare ciascuno verso il senso profondo.

Quando me ne andai da Romena mi regalò parole bellissime, che conservo nel cuore, e anche se non le ricordo con precisione, l’emozione che sento salire in me ora parla più di ogni altra cosa.

Sono le 4, vediamo se ci sta ancora un po’ di nanna dopo queste coccole notturne che mi sono regalato.

(solo dalle 6 ancora un po’ di sonno, quanto mi serviva per sentirmi ora guarito. Davvero!)

Fra Giorgio Bonati

Dio li fa…e poi li accoppia?

«Le relazioni d’amore, così come la fede, hanno il potere di farci entrare nell’“oltre” della nostra esistenza: se ami, se credi, si aprono spazi impensati, intuisci cose più grandi di quelle che vedi, tocchi, misuri…

Luigi Verdi (http://www.romena.it)
http://leggiamolabibbia.blogspot.it/2017/12/dio-li-fae-poi-li-accoppia.html

LeggiAmo la Bibbia

don Dario Vivian

DIO li fà… e poi li accoppia!

L’ultimo libro del teologo don Dario Vivian esplora i diversi volti della relazione, in particolare d’amore, in una lettura della Bibbia legata alle dinamiche antropologiche che interrogano la fede.

Il teologo Vivian presenta nel video le figure bibliche che meglio esprimono questi volti.

****************************************

Dio li fa…e poi li accoppia?

Si è verificato un errore.

Prova a guardare il video su www.youtube.com oppure attiva JavaScript se è disabilitato nel browser.

https://youtu.be/Phe-5cfEAAY

Vieni a trovarci su www.diocesi.vicenza.it

View original post

I Magi …”L’Epifania ci insegna che ognuno ha la sua stella speciale nel cielo. Quella che illumina il nostro cammino, conosce già il nostro destino.”

giro blogando nel Web...

img_stella cometa

“L’Epifania ci insegna che ognuno ha la sua stella speciale nel cielo. Quella che illumina il nostro cammino, conosce già il nostro destino.”

A. Curnetta

ReMagiDal vangelo secondo Matteo

Gesù nacque a Betlemme di Giudea, al tempo del re Erode. Alcuni Magi giunsero da Oriente a Gerusalemme e domandavano: «Dov’è il re dei Giudei che è nato? Abbiamo visto sorgere la sua stella, e siamo venuti per adorarlo». All’udire queste parole, il re Erode restò turbato e con lui tutta Gerusalemme. Riuniti tutti i sommi sacerdoti e gli scribi del popolo, s’informava da loro sul luogo in cui doveva nascere il Messia. Gli risposero: «A Betlemme di Giudea, perché così è scritto per mezzo del profeta: “E tu, Betlemme, terra di Giuda, non sei davvero il più piccolo capoluogo di Giuda: da te uscirà infatti un capo che pascerà il mio popolo, Israele”». Allora Erode, chiamati segretamente i Magi, si…

View original post 129 altre parole

La fede, l’amore e la speranza camminano nella notte: credono l’incredibile, amano ciò che si sottrae e li abbandona, sperano contro ogni speranza.

“Semplicemente Vivere”
Una compagna di viaggio.
 Che ci lascia liberi di andare, ma che, se vogliamo, non ci fa sentire soli. 
La semplicità è uno stato d’animo: si nutre
di leggerezza. di attenzione, di uno sguardo
profondo e delicato sulle cose.
Si nutre dell’essenza della vita e la riflette
come il mare che riflette la luna di notte.
Il nero dell’acqua non ci spaventa: c’è una
scia di luce da seguire.
www.romena.it/ l’agenda 2018

SABATO 6 GENNAIO 2018

La fede, l’amore e la speranza camminano nella notte:

credono l’incredibile, amano ciò che si sottrae e li abbandona,

sperano contro ogni speranza.

Hans Urs von Balthasar

Non preoccupatevi dunque del domani, perchè il domani si preoccuperà di se stesso; a ciascun giorno basta la sua pena…

Immagine dal web

” ‘Non preoccupatevi dunque del domani, perchè il domani si preoccuperà di se stesso; a ciascun giorno basta la sua pena’ . E’ l’unico atteggiamento con cui si possa affrontare la vita qui. ”

(cit. Matteo, 6,24)

Sabato 6 gennaio la puntata della trasmissione Uomini e Profeti, sarà dedicata ad Etty Hillesum

Inizio ore 9,30. Radio Tre.

Etty Hillesum